Processo Smeco, no irregolarità su finanziamenti della Regione

Cinque “non luogo a procedere” per quadri dirigenti Smeco e responsabili dei comuni di Paola e Fuscaldo nello stralcio del processo contro la maladepurazione.

PAOLA – Non luogo a procedere per responsabili dell’Utc e settore manutentivo di Fuscaldo e Paola, nell’ambito di uno stralcio del processo Smeco in udienza dal Gip, Marco Bilotta.

I reati ipotizzati a carico di Domenico Albanese (amministratore unico della Smeco fino al 2011), Raffaele Romeo (amministratore della Smeco dal 2011 al 2012), Rosaria Rita Mazzacuva (liquidatore Smeco), Agostino Scofano (responsabile settore urbanistica Fuscaldo) e Giovanni Neve (già responsabile del manutentivo a Paola) non sussistono.

I quadri dirigenti della Smeco e Scofano erano stati indagati dalla procura di Paola in quanto avrebbero “procurato un ingiusto profitto mediante il conseguimento di erogazioni pubbliche da parte della Regione Calabria che si concretizzava con l’accesso all’accordo di programma quadro Tutela delle acque e gestione delle risorse idriche con il quale venivano stanziati fondi dalla regione nel 2009 per la manutenzione straordinaria dell’impianto di depurazione del comune di Fuscaldo”.

Manutenzione che secondo l’accusa era a carico della società che gestiva l’impianto. Sarebbero in poche parole state stanziate erogazioni da parte della regione al comune e l’ente l’avrebbe quindi poi pagato la Smeco. A Paola oltre i tre dirigenti della ex Srl, anche Giovanni Neve era tra gli indagati.

E sono sempre le erogazioni regionali per attività straordinarie al centro dell’indagine con i consequenziali mandati di pagamento alla società. I cinque erano difesi dinanzi al giudice per le indagini preliminari dagli avvocati Gino Perrotta, Franco Scrivano e Mazzacuva.

Altri stralci di inchieste in merito alla questione della depurazione sono completati nella fase di indagine e a breve dovrebbero giungere all’attenzione del Gip. Il processo principale a carico dei tre quadri dirigenti Albanese, Romeo e Mazzacuva nonché di Gessica Plastina è invece in corso davanti al Tribunale in composizione collegiale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

PUBBLICITA

BlogTortora mette a tua disposizione un sistema facile, innovativo e sicuro per acquistare i nostri migliori spazi pubblicitari in pochi semplici click. Puoi dare visibilità alla tua attività promuovendoti su posizionamenti dal forte impatto visivo, anche se hai un budget contenuto. Sarai tu a scegliere dove comparire e sarai sempre consapevole del prezzo finale d'acquisto. Se non hai il banner, nessun problema, lo creiamo noi. Invia una mail con la richiesta di preventivo a info@blogtortora.it