Paola, Focetola al sindaco: “Bisogna pedalare”

Per il consigliere comunale di Grande Sud Marco Focetola occorre maggiore coinvolgimento. "Troppo astio non fa bene a nessuno".

PAOLA – Sfiducia al sindaco? Se Lucio Sbano (Ncd) dall’alto della sua esperienza cerca di frenare, ecco che le nuove leve sembrano essere intenzionate invece ad andare fino in fondo. Per Marco Focetola (Grande Sud): “Il sindaco deve pedalare se vuole rimanere in equilibrio“.

È un chiaro segnale. Per non cadere anzitempo, secondo il consigliere comunale “bisogna lavorare di squadra perché il paese attende risposte. Dobbiamo darle ai nostri elettori e ai cittadini. Se i componenti dell’esecutivo manifestano malcontento è chiaro che sono stati autorizzati dai consiglieri”.

Marco Focetola spiega poi che “se non soddisfano le nostre richieste è giusto andare a casa“.

Focetola parte da un dato di fatto. “È necessario riunirsi maggiormente. Maggiore condivisione. Non dimentichiamo che siamo partiti da un disastro completo e da un fallimento a livello locale”.

E allora che cosa bisognerebbe fare? “In una società come la nostra dove ci sono famiglie che non arrivano nemmeno a fine mese credo che sarebbe importante creare lavoro”. Ma è nel complesso il sistema che forse non funziona. “È necessario che le energie siano indirizzate tutte nella stessa direzione con un unico obiettivo. Anche collaborando con l’opposizione se c’è bisogno. Anche se questo e ne sono consapevole non avverrà mai. Troppo astio”.

E allora? “La politica per determinate problematiche si deve spogliare dei propri colori. Ad esempio le questioni dell’ospedale, dell’Agenzia delle entrate, dei vigili del fuoco devono essere di tutti. A pagarne le spese siamo tutti noi. La città”.

Mentre la saga politica con accuse e veti incrociati di Grande Paola e Pri prosegue ecco che Focetola cerca di smorzare i toni ed incentrare il discorso sul da fare senza accuse per nessuno.

Ferrari forse dovrà pur intervenire per rappacificare gli animi. Non lo ha fatto sinora. Ma se i repubblicani fanno presente al sindaco cosa occorre fare e lo stesso dicasi per i centristi che additano all’assessorato del Pri le maggiori colpe dello stallo amministrativo, la ricerca affannosa di un capro espiatorio a questo punto non è proprio la soluzione migliore.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

PUBBLICITA

BlogTortora mette a tua disposizione un sistema facile, innovativo e sicuro per acquistare i nostri migliori spazi pubblicitari in pochi semplici click. Puoi dare visibilità alla tua attività promuovendoti su posizionamenti dal forte impatto visivo, anche se hai un budget contenuto. Sarai tu a scegliere dove comparire e sarai sempre consapevole del prezzo finale d'acquisto. Se non hai il banner, nessun problema, lo creiamo noi. Invia una mail con la richiesta di preventivo a info@blogtortora.it