Memoria, una “Bambola di pezza” per non dimenticare

In occasione del Giorno della memoria il trailer del film sulla Shoah prodotto e realizzato sul Tirreno cosentino. “La bambola di pezza”: un'opera di Antonello Marino.

BELVEDERE MARITTIMO – L’Olocausto: il periodo più nero della storia recente visto attraverso gli occhi dell’innocenza.

È in fase di ultimazione La bambola di pezza, film del regista Antonello Marino, prodotto e realizzato sul Tirreno cosentino con forze locali.

Oggi, mercoledì 27 gennaio 2016, in corrispondenza con la celebrazione del Giorno della memoria per ricordare l’Olocausto, il genocidio degli ebrei d’Europa perpetrato dalla Germania nazista, viene presentata una piccola anticipazione del cortometraggio. “Il nostro piccolo contributo – fanno sapere gli autori – alla memoria. Per non dimenticare”.

La trama: una madre protegge la sua bambina facendole credere che la Shoah sia un gioco. Le due vivono confinate in casa e la storia poggia sul contrasto tra il terrore della madre e la spensieratezza della bambina.

Clicca qui per vedere il teaser trailer de La bambola di pezza

Clicca qui per seguire su facebook la realizzazione del film

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

PUBBLICITA

BlogTortora mette a tua disposizione un sistema facile, innovativo e sicuro per acquistare i nostri migliori spazi pubblicitari in pochi semplici click. Puoi dare visibilità alla tua attività promuovendoti su posizionamenti dal forte impatto visivo, anche se hai un budget contenuto. Sarai tu a scegliere dove comparire e sarai sempre consapevole del prezzo finale d'acquisto. Se non hai il banner, nessun problema, lo creiamo noi. Invia una mail con la richiesta di preventivo a info@blogtortora.it