Maladepurazione, finanziamenti agli impianti: due indagati

Responsabile Utc di Falconara Albanese, Rosario Sessa, e Raffaele Biondi di Aqua consult Srl accusati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche.

PAOLA – Depurazione, la regione finanzia il potenziamento degli impianti ma i comuni non eseguono. C’è già un caso eclatante dopo i primi controlli disposti a inizio mese dalla Procura di Paola.

Un decreto di chiusura indagine che porta la firma del procuratore della Repubblica di Paola, Bruno Giordano. Il capo dei PM, coadiuvato dalla polizia giudiziaria dell’ufficio ambiente e dai tecnici della regione che hanno condotto i sopralluoghi, non ha avuto difficoltà ad accertare i presunti illeciti. I reati contestati al responsabile dell’ufficio tecnico di Falconara Albanese, Rosario Sessa e a Raffaele Biondi della ditta Aqua consult Srl sono truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, falsità ideologica, concorso e delitto tentato.

Sessa è accusato di aver falsamente attestato che i lavori erano stati regolarmente eseguiti.

In particolare si doveva adeguare la fase di riciclo, adeguare i comparti di areazione e quelli di disidratazione con fornitura di corpo idraulico e i lavori di sollevamento. Alcuni di questi lavori non erano stati eseguiti ma venivano fatti successivamente, dopo il controllo della polizia giudiziaria e dei tecnici della regione. Pertanto sia Sessa che Biondi sono indagati per aver “compiuto atti idonei diretti in modo non equivoco a procurarsi un ingiusto vantaggio patrimoniale a danno della Regione Calabria (dipartimento politiche dell’ambiente)” comunicando fra l’altro “l’ultimazione dei lavori ammessi al comune di Falconara Albanese al fine di ottenere l’erogazione del finanziamento”. Dagli accertamenti è emerso poi che parte dei lavori affidati alla AquaConsult non erano stati realizzati.

Nel frattempo proseguono i controlli sui depuratori e sui lavori eseguiti. Questo l’elenco dei 22 comuni che nel Tirreno cosentino hanno usufruito dei fondi: Acquappesa (37mila 700 euro), Amantea (121mila), Belmonte Calabro (35mila 350), Bonifati (20mila), Cetraro (110mila), Diamante (132mila), Falconara Albanese (39mila 400), Fiumefreddo Bruzio (63mila 530), Fuscaldo (91mila 200), Grisolia (19mila 851), Guardia Piemontese (50mila 100), Longobardi (54mila 900), Paola (140mila 530), Praia a Mare (45mila), San Lucido (38mila 800), San Nicola Arcella (44mila 500), Sangineto (37mila), Santa Maria del Cedro (42mila 100), Scalea (38mila 800), Tortora (92mila 625).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

PUBBLICITA

BlogTortora mette a tua disposizione un sistema facile, innovativo e sicuro per acquistare i nostri migliori spazi pubblicitari in pochi semplici click. Puoi dare visibilità alla tua attività promuovendoti su posizionamenti dal forte impatto visivo, anche se hai un budget contenuto. Sarai tu a scegliere dove comparire e sarai sempre consapevole del prezzo finale d'acquisto. Se non hai il banner, nessun problema, lo creiamo noi. Invia una mail con la richiesta di preventivo a info@blogtortora.it