Balneari, Giannotti nominato amministratore Giunta Sib

Investitura nella giunta nazionale del sindacato balneari Confcommercio – Confturismo per Antonio Giannotti. Il 17 manifestazione a Roma contro la Bolkestein.

PRAIA A MARE – Antonio Giannotti, presidente Sib Cosenza e amministratore comunale di Praia a Mare, è stato nominato oggi vicepresidente amministratore della Giunta del Sindacato italiano balneari, guidata dal presidente Riccardo Borgo.

La nomina, come da statuto, è avvenuta per mezzo del Consiglio direttivo della Sib, sigla delle aziende turistico-balneari di tutte le regioni d’Italia, gestite sul demanio marittimo in regime di concessione ed aderente a Confcommercio – Confturismo.

A Giannotti, dunque, per i prossimi 5 anni, il compito di amministrare il patrimonio sociale del sindacato e affiancare il consiglio nella stesura dei bilanci e dell’esercizio finanziario.

La nomina è contestuale alla designazione dei 6 vice presidenti per il prossimo quinquennio: Tonino Capacchione, anche vicario (Puglia), Simone Battistoni (Emilia Romagna), Alberto Bertolotti (Sardegna), Graziano Giannessi (Toscana), Leonardo Ranieri (Veneto) e Salvatore Trinchillo (Campania).

“Sono particolarmente emozionato per questa nomina – ha detto Giannotti –. Darò il mio contributo per la mission generale del sindacato che è quella di migliorare l’operatività degli iscritti e, in particolare, per l’ostacolo Bolkestein”.

Il riferimento, lo ricordiamo, è alla direttiva dell’Unione Europea 123 del 2006 e relativa ai servizi nel mercato europeo comune. Deve il suo nome al principale sostenitore Frits Bolkestein, commissario europeo per il mercato interno della Commissione Prodi e che prevede la messa all’asta delle concessioni demaniali.

A tal proposito, a partire dalle 12 di mercoledì 17 febbraio, si svolgerà a piazza Della Rotonda a Roma un presidio degli imprenditori balneari provenienti da tutta Italia e appartenenti alle maggiori organizzazioni di categoria.

E ora ridiamo futuro alle imprese balneari è il titolo della manifestazione – ha annunciato Giannotti – che si svolgerà simbolicamente a due passi dalla sede romana della Regione Liguria. Qui, infatti, quel giorno si terrà un importante incontro del coordinamento interregionale degli assessori al Demanio per discutere della possibilità di contrastare la direttiva con leggi regionali e della ovvia necessità di legiferare in maniera uniforme. Quindi una manifestazione di supporto a questa riunione ma anche di protesta verso i governi passati e quello attuale che in tutto questo tempo non hanno supportato il settore con una legge quadro chiara. Diciamo: basta rinvii, serve proporre soluzioni per le concessioni demaniali e garantire futuro e certezze a 30mila imprese. Il 15 febbraio – ha poi concluso Giannotti – incontrerò a Catanzaro l’assessore alla Pianificazione territoriale ed urbanistica della Regione Calabria, Franco Rossi, che mi ha già preannunciato la sua presenza all’incontro di due giorni dopo a Roma”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

PUBBLICITA

BlogTortora mette a tua disposizione un sistema facile, innovativo e sicuro per acquistare i nostri migliori spazi pubblicitari in pochi semplici click. Puoi dare visibilità alla tua attività promuovendoti su posizionamenti dal forte impatto visivo, anche se hai un budget contenuto. Sarai tu a scegliere dove comparire e sarai sempre consapevole del prezzo finale d'acquisto. Se non hai il banner, nessun problema, lo creiamo noi. Invia una mail con la richiesta di preventivo a info@blogtortora.it